Device

Connected TV: nel 2016 rappresenteranno il 70% del mercato

CONNECTED_TV

Un quarto (25%) di tutti i televisori venduti nel 2011 erano abilitati alla connessione internet, ma le dovrebbero rappresentare nel 2016 il 70% del mercato, secondo la società di analisi e consulenza IMS Research.

La connettività Internet sta diventando uno standard per i televisori di fascia alta, e sempre più spesso viene integrata in quelli di fascia media.” ha spiegato Veronica Thayer, analista di mercato per IMS Research, aggiungendo che “l’impatto che la connettività internet avrà sulla crescita complessiva delle vendite di TV set sarà ridotto dalla disponibilità di altri device connessi ad internet come Apple TV, Roku e le game console.”

L’innovazione tecnologia e di mercato farà si, inoltre, che nel 2016 l’80% delle connected tv vendute sarà dotato di Wi-Fi e il 30% di interfacce utente avanzate con comandi vocali, di movimento o gestuali.

I sistemi operativi di proprietà delle case produttrici di Connected TV avranno un ruolo rilevante nei prossimi 5 anni, ma Android dovrebbe ritagliarsi un ruolo significativo entro il 2014.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This