Device

Un distributore automatico che riconosce le impronte digitali?

Autospense

Un nuovo distributore automatico potrebbe cambiare il modo in cui vengono distribuiti numerosi prodotti. Il dispositivo permette acquisti maggiormente sicuri e controllati attraverso il riconoscimento delle ed è stato pensato per la vendita di marijuana a scopo medico.

Un distributore così congeniato potrebbe esser utilizzato per la distribuzione di numerosi altri prodotti. Un possibile utilizzo, ad esempio, riguarda la distribuzione dei prodotti del tabacco nei paesi in cui esistono limitazione in base all’età. O per analoghe ragioni, al fine di vendere alcolici negli USA. Un altro campo di possibile utilizzo è quello dei farmaci la cui vendita è regolata: i pazienti in trattamento con farmaci per peridi prolungati, potrebbero accedere alle proprie prescrizioni 24 ore su 24 in modo semplice e sicuro.

Il dispositivo, Autospense, è equipaggiato con touch screen ed è prodotto da The Dispensary Group. Ha un sistema di sicurezza multi-step che richiede l’inserimento di una carta e di un PIN, oltre al riconoscimento delle impronte digitali.

La sicurezza degli acquisti è uno soltanto dei vantaggi offerti; visto che rende, inoltre, molto più semplice per i commercianti tenere traccia delle vendite e la gestione degli inventari. Il distributore verrà affittato per 1500-2000 a mese, al momento un dispositivo soltanto è in funzione presso il Dispensary Store a Santa Ana, in California.

L’utilizzo delle impronte digitali potrebbe suscitare qualche preoccupazione per la privacy, ma avvenendo su base volontaria lascia agli utenti il diritto di scelta.

2 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

2 Comments

  1. Pingback: Novità: distributori di sigarette leggono le impronte digitali. Forse per la marijuana FOTO | Lo Sai

  2. Pingback: I "passi all'indietro" della liberalizzazione in America: più cannabis e meno libertà | Lo Sai

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This