News

Facebook integra un player musicale nelle pagine artisti

bruce springsteen

Le pagine di band e artisti potranno ora ospitare i brani musicali direttamente nella home page, integrati in un player che è stato posizionato alla destra del pulsante “Mi Piace”.

Nella versione italiana si potrà cliccare su “Ascolta” e lanciare così l’applicazione di music streaming preferita per riprodurre le tracce.

In caso non sia stato precedentemente selezionato alcun servizio, verrà presentata una lista di applicazioni (come Sporify e  Deezer) dal quale l’utente potrà scegliere la piattaforma che preferisce utilizzare per iniziare l’ascolto.

Il pulsante “Ascolta” funzionerà inoltre come comando per mandare in play o mettere in pausa il brano che verrà riprodotto sulla pagina.

Una scelta, quella di Facebook, che riaccende la competizione con Myspace, piattaforma nata per creare comunità intorno all’universo musicale, che in passato ha perso numerosi utenti proprio in favore della grande F blu, ed ora rischia di perdere l’esclusività di una delle sua caratteristica più apprezzata: il lettore multimediale per le tracce audio.

Per ora questa nuova funzione è attiva solo per la versione desktop di Facebook, ma molto probabilmente verrà presto estesa ai dispositivi mobili. Sistemi di questo tipo potranno essere implementati in un breve futuro dal social network anche per guardare trasmissioni televisive o film.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Twitter: partnership per streaming di una serie di concerti Pepsi | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This