Market & Business

Ibm: utile vola a +7% ma le vendite restano invariate

trimestrali

annuncia i dati che rivelano come la International Business Machines abbia visto crescere gli a piu’ del 7%, grazie a un miglioramento delle attivita’ collegate a servizi e software.
Ma il titolo nell’afterhours ha ceduto subito piu’ del 2,5% dal momento che le vendite sono rimaste sostanzialmente invariate rispetto a un anno fa.
L’utile e’ stato di 3,07 miliardi di dollari, 2,61 dollari per azione, su un fatturato di 24,7 miliardi di dollari, contro profitti per 2,86 miliardi, 2,31 dollari per azione, dello stesso periodo dell’anno scorso, quando il giro d’affari era stato di 24,6 miliardi. Bene le vendite di software (+5% a 5,6 miliardi di dollari) e servizi (+1% a 14,6 miliardi), mentre quelle di hardware sono calate del 7% a 3,7 miliardi.
Ibm ha alzato le stime per l’anno fiscale e prevede ora un utile per almeno 14,27 dollari per azione, contro i 14,16 dollari precedenti

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This