ICT & Telco

Deutsche Telekom potrebbe vendere le proprie attività in UK e in Olanda

Everything-Everywhere-Store

, il maggiore operatore del settore telecomunicazioni d’Europa, starebbe considerando la possibilità di vendere le proprie attività nel Regno Unito e in Olanda. L’operazione potrebbe essere effettuata all’ inizio del prossimo anno, dopo aver dato al management locale la possibilità di migliorare i risultati economici, secondo una fonte del Financial Times Deutschland.

Deutsche Telekom possiede nel Regno Unito il 50% di Everything Everywhere, il più grande operatore mobile del paese, nato da una joint venture con France ; e opera in Olanda tramite il proprio brand .

La nuova strategia arriva dopo risultati finanziari di fine anno non brillanti e dopo la decisione di reinvestire nelle operazioni negli USA, visto il fallimento della cessione di T-Mobile USA ad AT&T. L’operatore tedesco ha chiuso, infatti, il 2011 con un crollo degli utili netti (67.1%) e del fatturato (6%). La società ha, inoltre, accumulato debiti finanziari per 40.12 miliardi di euro.

Vista la situazione finanziaria e la decisione presa a Febbraio di investire 1.4 miliardi di dollari per rinnovare la rete USA, l’idea di “disfarsi” delle operazioni nei due paesi europei potrebbe essere ascritta ad una precisa strategia.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This