News

Twitter denuncia gli spammer

twitter-office

ha annunciato misure più drastiche nella lotta allo . Il successo della piattaforma di microblogging ha attirato gli spammer, così la società ha deciso di implementare nuove tecniche anti- e ha denunciato 5 grossi spammer e sviluppatori.

La compagnia ha deciso di presentare la denuncia presso la Corte Federale di San Francisco, sia per colpire direttamente le reti di spammer, sia sperando che l’azione rappresenti “un deterrente per altri spammer, dimostrando la forza del nostro impegno per tenerli fuori da Twitter”.

L’iniziativa legale ha almeno un precedente. Nel 2009, Facebook ha ottenuto un risarcimento di 711 milioni di dollari dallo spammer Sanford Wallace, che lo scorso anno è stato accusato negli USA di per diverse frodi collegate all’attività di spam.

Un portavoce di Twitter, parlando dei 5 denunciati, ha spiegato che la società ha scelto di “focalizzarsi sui tool provider; che hanno intenzionalmente creato strumenti che permettono ad altri di propagare lo spam su Twitter.”

La denuncia cita, infatti, tre compagnie TweetAdder, TweetBuddyTweetAttacks  e due persone impiegate in organizzazioni simili, James Lucero (justinlover.info) e Garland Harris (troption.com). Il social network li accusa di violazione dei termini di servizio, sostenendo che avrebbero messo a disposizione strumenti che favoriscono lo spam nella piattaforma. (testo completo denuncia)

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Instagram rimuove gli account spam inattivi | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This