Device

Second screen: 70% degli Italiani usa device mobili davanti alla TV

TV

L’utilizzo di device mobili mentre si guarda la è un’attività sempre più diffusa, secondo una ricerca Nielsen relativa all’ultimo trimestre del 2011.

L’88% dei possessori di tablet e l’86% di proprietari di smartphone negli utilizza almeno qualche volta il proprio device mentre sta guardando la televisione, il 46% degli statunitensi possessori di tablet lo fa almeno una volta al giorno, e il 26% del campione dichiara che utilizza tablet o smartphone mentre guarda la tv più volte al giorno. I tablet sono i device che registrano un utilizzo come secondo schermo superiore rispetto agli smartphone, che vengono utilizzati in questa “modalità” almeno una volta al giorno dal 41% degli utenti.

In ? Anche nel Belpaese l’utilizzo contemporaneo di Tv e device mobili è diffuso, ma non raggiunge ancora le cifre registrate in USA. Il 29% degli italiani che possiede un tablet dichiara, infatti, di non averlo mai utilizzato mentre guardava la TV e lo stesso dichiarano il 34% dei proprietari di smartphone.  Più bassa anche la frequenza d’utilizzo, il 29% utilizza il proprio tablet almeno una volta al giorno guardando programmi televisivi, ma nel paese l’utilizzo quotidiano difronte allo schermo televisivo dello smartphone (30%)  è leggermente più diffuso di quello dei tablet.

I device mobili sono utilizzati principalmente durante la visione di programmi tv che durante i break soprattutto per controllare l’email. Diffuso, inoltre, il consumo di contenuti collegati ai programmi, sia per quanto riguarda informazioni sullo show che sui prodotti in esso pubblicizzati.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This