ICT & Telco

Google Wallet: uno dei creatori passa alla concorrenza

google-wallet

I problemi per Wallet sembrano non finire mai. La piattaforma di pagamento elettronico ha incontrato sul proprio percorso molte difficolta visto che i consumatori sembrano interessati a forme di pagamento tramite device mobili, ma ancora diffidenti. , inoltre, deve confrontarsi con una concorrenza sempre più vasta e agguerrita e, non ultimo, ha dovuto risolvere anche diversi problemi di sicurezza.

La minaccia più seria al progetto viene però dall’interno: diversi membri del team di sviluppo stanno abbandonando l’azienda.

L’ultimo in ordine di tempo è Rob von Behren, uno dei creatori della piattaforma, che passa alla concorrente Square. L’ingegnere aveva già lasciato il team di sviluppo, ma sembrava intenzionato a continuare la sua esperienza in Google, quando poi ha nuovamente cambiato idea dopo aver incontrato il team di Square. “Square sta facendo grandi cose nei sistemi di pagamento. Hanno un forte leadership team  e una cultura che promuove l’innovazione”.

L’altro co-creatore di aveva lasciato la compagnia a marzo, insieme al capo progetto Marc Freed-Finnegan, per dar vita a una nuova piattaforma di pagamento, Tappmo. Google ha perso anche numerosi altri membri del team di progetto, a causa delle tensioni esistenti tra i membri originali del team e il vice-presidente responsabili, Osama Bedier, assunto a febbraio 2011 (precedentemente aveva lavorato per PayPal).

La perdita di risorse umane a favore della concorrenza non è un buon segnale per Google, ma più di tutto la vicenda mostra la forte concorrenza, anche sotto questo profilo, che caratterizza sempre di più il mercato dei pagamenti in mobilità.

2 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This