ICT & Telco

Cresce a ritmi sostenuti l’industria del software in Cina

CINA

Non solo una supremazia per quanto riguarda l’industria manifatturiera e uno dei mercati più grandi al mondo per molti tipi di business, il dragone cinese mette a segno numeri record anche per quanto riguarda la crescita produttiva in settori che, fino a poco tempo fa, erano totalmente dominati dalle economie occidentali.

L’industria del software cinese ha generato un fatturato complessivo pari a 45,3 miliardi dollari nel bimestre Gennaio-Febbraio di quest’anno, segnando così una crescita del 25,7% su base annua, secondo quanto riportato dalle statistiche del MIIT, il Ministero dell’Industria e dell’Information Technology del Paese asiatico.

Il valore totale delle esportazioni di prodotti software e servizi nel periodo analizzato è stato pari a 4,7 miliardi di dollari, pari al 10.4% dei ricavi complessivi delle vendite, generando un aumento del 15,1% rispetto all’anno trascorso.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This