Legal & Digital Rights

Megaupload: presentata richiesta legale per preservare i dati degli utenti

megaupload-

La chiusura di non ha creato problemi soltanto a chi utilizzava il sito per scaricare contenuti protetti da . Il servizio veniva sfruttato da molti utenti per conservare una copia dei propri documenti, che ora non sono più accessibili.

Un cittadino dell’Ohio ha, così, chiesto al Giudice Federale che si occupa del caso, Liam O’Grady, di preservare i dati dei 66.6 milioni di utenti.

Kyle Goodwin, rappresentato dall’Electronic Frontier Foundation, associazione che si occupa di diritti civili nell’ecosistema digitale, lavora per un’azienda che filma e trasmette le competizione sportive scolastiche, OhioSportsNet, e chiede di poter accedere ai materiali di sua proprietà che aveva caricato su Megaupload; considerato,  soprattutto, che a causa di un problema al proprio PC, pochi giorni prima della chiusura del sito, non possiede più altre copie dei file.

Quello che è chiaro è che al signor Goodwin, il proprietario di diritto dei dati conservati su Megaupload, è stato negato l’accesso alla sua proprietà. È altrettanto chiaro che la corte ha il potere di trovare un rimedio per Goodwin  —  un innocente terza parte.”   ha scritto l’Electronic Frontier Foundation nella denuncia presentata.

È il secondo tentativo legale presentato sulla materia. Il primo era stato presentato dalla Motion Picture Association of America per motivi del tutto diversi, ovvero la possibilità di accedere ai dati di account per possibili denunce future per violazione di copyright.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Megaupload: il processo potrebbe saltare secondo il Giudice | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This