ICT & Telco

Google: con Street View mostra al mondo la Thailandia post alluvione

Google Streetview

sbarca in Thailandia per mostrare al mondo la realtà del Paese dopo la terribile alluvione che l’ha colpito diversi mesi fa. Offrendo agli utenti  le foto panoramiche dal suo Street View, che cattureranno i luoghi più belli e le aree rimaste integre dopo la calamità, il sistema darà alla nazione la speranza di  “riattivare” nuovamente il flusso di turisti stranieri improvvisamente interrottosi dopo l’alluvione.

“Speriamo che i turisti possano vedere con i propri occhi l’attuale bellezza della Thailandia. Street View aiuterà il loro processo decisionale in modo positivo per quanto riguarda le visite nel nostro Paese.”  Questo è quanto dichiarato da Pongrit Abhijatapong, marketing information technology officer presso il ministero del turismo thailandese.

Si inizierà con il centro di Bangkok, la meravigliosa isola di Phuket, e la città di Chiang Mai.  “Abbiamo tanta voglia di dimostrare che la Thailandia non è ancora sott’acqua “ ha detto David Marx,  Communications Manager di Google. “La gente dovrebbe vedere la Thailandia per quello che realmente è”. 

Un’iniziativa che sicuramente fa onore a Google e che aiuterà il Paese, già messo in ginocchio da una calamità naturale che ne ha portato buona parte della superficie sott’acqua. Al contempo questa mossa aprirà un passaggio verso Oriente alla società di Mountain View, che ha riscontrato notevoli difficoltà e reticenze in molti Paesi asiatici per l’applicazione Street View e per scattare foto panoramiche all’interno dei centri cittadini.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This