ICT & Telco

Google Maps migliora il rendering degli edifici celebri

Google Maps

Tempo di rinnovamento a Mountain View, che ha deciso di ridisegnare i modelli 3D di monumenti ed edifici celebri presenti nelle mappe di , rendendoli molto più fedeli agli originali.

Fino a poco tempo fa, le rappresentazioni grafiche su Google dei punti di maggior interesse lasciavano gli utenti spesso interdetti, ed era necessario uno sforzo non da poco (o buone competenze di architettura) per riconoscere al primo sguardo, nelle elementari strutture e piantine disegnate con poche linee, anche le più conosciute opere d’arte, come la Cattedrale di Santa Maria del Fiore di Firenze.

Finalmente il miglioramento è arrivato, grazie a più di mille nuovi modelli 3D inseriti ad oggi, ed in questo senso da Google starebbero lavorando per rendere sempre più affascinante la consultazione delle mappe online.

Per ora l’aggiornamento riguarda la versione standard di Google Maps, e arriverà presto su Google MapsGL, anche se non ci sono ancora informazioni per quanto riguarda l’implementazione sulla versione delle mappe per Android.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This