Legal & Digital Rights

Scrittori cinesi citano Apple per violazione del copyright

Apple

Un gruppo di scrittori cinesi ha citato accusandola di pirateria. La compagnia aggiunge una nuova contesa legale alla già annosa disputa sulla proprietà del marchio iPad nel paese asiatico.

12 autorevoli autori cinesi ritengono che il loro lavoro sia stato venduto nell’App Store senza che la società americana ne avesse diritto: 59 sarebbero i titoli venduti in violazione del e gli scrittori interessati avrebbero richiesto, attraverso tre separate denunce, 50 milioni di yuan (poco meno di 8 milioni di dollari) di risarcimento.

Apple ha sottolineato, commentando l’azione legale, di prendere seriamente la proprietà intellettuale e che darà pronta risposta al reclamo. La società sostiene di aver rimosso alcuni dei titoli in questione non appena è stata presentata la denuncia, ma alcuni sviluppatori li avrebbero reinseriti online.

I termini di servizio della piattaforma obbligano, infatti, gli sviluppatori ad assicurarsi di possedere tutti i diritti per i contenuti inseriti, scaricando la responsabilità interamente su questi,  circostanza che potrebbe complicare la richiesta degli autori.

Wang Guohua, avvocato che rappresenta gli scrittori, sostiene che la mancata punizione degli sviluppatori costituirebbe un incoraggiamento alla violazione del copyright. “È incoraggiamento alla contraffazione, perché non hanno punito gli sviluppatori. Gli sviluppatori potevano essere espulsi. Ma non è successo.”

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Benvenuti nel mondo della Apple.. | Apple World 365

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This