Legal & Digital Rights

L’antitrust blocca Private Outlet

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha sospeso il noto sito web di , per pratiche scorrette. Il sito della società  è stato bloccato dopo opportune indagini delle autorità competenti portate avanti a valle di numerose segnalazionidegli utenti.

È la prima volta che l’Autorità mette in pratica una misura così drastica, il che trstimonia la crescente attenzione verso l’e-commerce e la tutela dei consumatori.

Ma di cosa è accusato Private Outlet? Di molte cose, a dire la verità.  Il sito che vende online prodotti di moda e Lifestyle di brand famosi, avrebbe diffuso contenuti in grado di indurre in errore i consumatori sulla disponibilità dei prodotti offerti in vendita; non avrebbe consegnato ai clienti la merce da loro acquistata e spesso non avrebbe rispettato i termini di consegna indicati al consumatore dopo l’acquisto o avrebbe consegnato merce diversa da quella ordinata.

La società, inoltre, non avrebbe restituito il denaro pagato nei casi di mancata consegna e avrebbe evitato di rispondere ai reclami.

Quanto basta per spingere l’ e la Guardia di Finanza, a sospendere il sito per tutelare i consumatori. Nei prossimi giorni si capirà se il provvedimento sarà provvisorio oppure se potrà essere revocato.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Shares
Share This