Media

Paid Content e tablet: quali sono i più acquistati?

tablet

Gli utenti di dispositivi mobili sono ben disposti verso i contenuti a pagamento, ma alcune categorie di contenuti ottengono risultati molto meno entusiasmanti di altre.

Nielsen, analizzando il mercato dei contenuti a pagamento negli USA durante l’ultimo trimestre del 2011, ha riscontrato che la maggioranza dei possessori di ha già effettuato acquisti di contenuti dal device. Il 62% ha comprato musica, il 58% libri e il 51% film. L’unica categoria di media per cui i consumatori sembrano poco disposti a pagare sono le news, solo il 19% ha pagato per leggere notizie sul proprio .

I cattivi risultati delle news a pagamento sono da contestualizzare in un ecosistema che offre molte possibilità di fruire notizie gratuite. Il consumo di news su tablet risulta, infatti, molto diffuso; ma gli utenti non lo percepiscono come un contenuto premium per cui sono disposti a pagare, a differenza di altre tipologie di contenuti.

L’acquisto di contenuti non garantisce, però, la disponibilità a ripetere il consumo a pagamento. Infatti, le percentuali di utenti che si dichiarano disponibili a pagare per i contenuti sono più basse di quelle relative agli acquisti già effettuati. Solo il 46% degli intervistati si dice disponibile a pagare

per la musica; il 45% per i libri e il 38% per i film. Al contrario la disponibilità a pagare nel futuro per le news è leggermente superiore al numero di utenti che ha già acquistato contenuti giornalistici (24%).

Le news ottengono inoltre risultati migliori tra gli utenti europei, probabilmente anche per una minore disponibilità di contenuti gratuiti. Il 44% degli italiani ha, ad esempio, acquistato contenuti giornalistici. Gli Italiani sembrano, in ogni caso, molto disponibili verso i contenuti a pagamento in generale; con una propensione all’acquisto superiore sia ai tedeschi che ai cittadini del Regno Unito anche nelle altre categorie di contenuto.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This