Device

Apple: 11 miliardi di dollari in componenti Samsung

e sono rivali nel mercato , ma contemporaneamente la compagnia americana acquista dalla rivale coreana un numero crescente di componenti. Secondo le dichiarazioni di un dirigente della società asiatica, riportate dal The Korea Times, la spesa Apple in componenti Samsung dovrebbe ammontare nel 2012 a 11 miliardi di dollari, aumentando rispetto all’anno precedente in cui si era attestata a 7.8 miliardi. I contratti già esistenti ammonterebbero a 9.7 miliardi, ma sarebbero destinati a crescere ulteriormente durante l’anno.

Samsung vende al concorrente Americano: drive, NAND flash memory, processori mobili, displays e altri componenti. La società coreana ha, inoltre, effettuato un ulteriore massiccio investimento in ricerca al fine di migliorare ulteriormente la propria posizione nel mercato degli schermi. “Samsung sta investendo enormi risorse per diventare il primo fornitore mondiale di OLED per Apple” sostiene la fonte interna.

La società coreana si trova così nella particolare situazione di beneficiare del successo del rivale e, al contempo, doverlo “contrastare” con i propri . Apple, d’altra parte, ottiene grandi successi economici e tecnologici, ma rischia di dipendere parzialmente dal rivale per lo sviluppo di alcuni dei propri prodotti di punta. Da questa particolare situazione nascono le interminabili dispute legali tra le due compagnie per i brevetti tecnologici.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Share This