Media

L’uomo più ricco del mondo entra nel mercato dell’audiovisivo tramite IP

File photo of Mexican tycoon Carlos Slim attending a meeting with Lebanese ministers in Beirut

La concorrenza nel mercato dei contenuti audiovisivi a pagamento continua a inasprirsi, nuovi operatori entrano nel settore e le barriere ‘tradizionali’ tra i vari comparti e tipologie d’offerta sembrano assottigliarsi sempre più, sotto la spinta della convergenza digitale. Molti dei nuovi operatori provengono dal settore delle telecomunicazioni e dell’ISP e tentano di capitalizzare sulle proprie conoscenze tecniche e sulle reti possedute.

Una nuova iniziativa imprenditoriale sembra destinata a far parlare di sé e puntare in alto. , magnate messicano delle telecomunicazioni e uomo più ricco del mondo per tre anni di seguito secondo Forbes, finanzierà un network televisivo tramite rete IP, Ora.tv.

Il nuovo network, ricevibile tramite diversi device on-demand,  sembra più che la semplice aggiunta di un servizio premium alla propria offerta, visto che dichiara  l’intenzione di produrre “un largo spettro di programmi che trascendono i tradizionali formati”. Uno dei nuovi show, ad esempio, dovrebbe essere incentrato su interviste realizzate dal popolare conduttore televisivo Lerry King.

Il network verrà guidato da Jon Housman, ex president del digital journalism alla News Corporation, e verrà lanciato entro l’anno.

Slim è già oggi il maggiore provider di televisione a pagamento dell’America Latina, tramite satellite  e cavo. Con la nuova iniziativa entra più direttamente in concorrenza con le media company, producendo contenuti originali, e con i servizi di e streaming tramite rete, come Netflix, distribuendo contenuti anche in mobilita.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This