Legal & Digital Rights

PayPal: richiesta rimozione degli eBook “osceni”

smashwords-logo

, piattaforma di pagamento di proprietà di eBay, ha suscitato l’ira degli editori per aver richiesto ad alcuni distributori di di “bannare” i libri che contengono contenuti “osceni”.

La società ha spedito un email a Mark Coker, fondatore di Smashwords, azienda attiva nel campo della produzione e distribuzione di eBook, minacciando di “limitare” l’account della società a meno che questa non passasse alla rimozione dei libri che “contengono temi come stupro, incesto, bestialità e soggetti minorenni.”

PayPal avrebbe spedito la stessa missiva a diverse compagnie del settore, tra cui, secondo l’Electronic Frontier Foundation, BookStrand.com e eXcessica. La compagnia ha confermato l’iniziativa, ma si è rifiutata di identificare le aziende a cui è stato inviato l’avvertimento. Ed ha giustificato la propria scelta, in una seconda lettera inviata a Smashwords, scaricando gran parte della colpa sui propri partner finanziari. “I nostri partner nel settore bancario e le associazioni delle carte di credito hanno assunto una posizione molto forte su questo tema.” Al fine di mantenere i rapporti con gli istituti finanziari, essenziali all’offerta dei propri servizi, l’azienda sarebbe stata quasi costretta a prendere provvedimenti.

Gli editori sono particolarmente preoccupati: sia per il ruolo e l’influenza che gli istituti finanziari potrebbero assumere nel settore con simili iniziative; sia per le conseguenze sulla libertà di espressione.

Per tutta risposta l’Electronic Frontier Foundation e altri gruppi, tra cui l’American Booksellers Foundation for Free Expression e l’Association of American Publishers, intendono inviare una lettera di protesta a PayPal. E ne hanno trasmessa a Reuters una bozza di cui riportiamo un passaggio: PayPal “sta tenendo la libertà di parola in ostaggio per abbassare le vendite di certi tipi di letteratura erotica… Obiettiamo fortemente alla funzione assunta da PayPal di difensore della pubblica morale ed inibitore del diritto di comprare e evendere garantito dalla costituzione.”

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This