Legal & Digital Rights

Proview: guai con i creditori e possibile fallimento

Proview: guai con i creditori e possibile fallimento.techeconomy

Technology, l’azienda asiatica che sta causando grossi guai ad a causa di una disputa legale sul possesso del brand in , potrebbe essere costretta a dichiarare bancarotta.

I creditori dell’azienda reclamano il pagamento dei debiti e la liquidazione degli asset della compagnia. La Fubon Insurance, azienda assicurativa taiwanese, ha presentato una richiesta di dichiarazione di bancarotta, per recuperare gli 8.68 milioni di dollari che la  Proview gli deve. Al momento non c’è stata ancora una risposta ufficiale dalle autorità cinesi, ma un ufficiale dell’Intermediate Court di Shenzhen, dove a sede la sussidiaria cinese di Proview, ha dichiarato: “è un caso delicato in un periodo delicato, quindi non commenteremo né rilasceremo informazioni mentre faremo un annuncio nel prossimo futuro.”

L’avvocato della Proview, Ma Dongxiao, ha dichiarato che i guai finanziari della società non influiranno sulla causa in corso con Apple. La vicenda, però, potrebbe volgere a favore della compagnia americana. In caso di liquidazione dei beni di Proview, il brand conteso potrebbe finire in mani più disponibili alla cooperazione o, al contrario, proprio per evitare la bancarotta, la compagnia asiatica potrebbe decidere di accordarsi a condizioni meno onerose.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This