Focus

Il Mobile World Congress 2012 in 9 prodotti

MWC 2012 quali sono i prodotti più innovativi

Si è appena concluso il Mobile World Congress 2012, l’evento più atteso dell’anno tra i professionisti del mercato e gli appassionati di dispositivi portatili.

Tante le novità presentate a Barcellona dai leader mondiali del settore che hanno preso parte alla kermesse tecnologica più prestigiosa e seguita da chi si occupa di mobile.

Ma tra soluzioni cloud, servizi di rete innovativi, , e app, quali sono le novità più significative presentate dai brand più prestigiosi del mondo, quelle che – in alcuni casi – si propongono di rivoluzionare il mercato mondiale del mobile e non solo?


1. Nokia 808 PureView. Non si può non partire dal “top”, dallo smartphone brandizzato Nokia che è stato scelto come il miglior dispositivo in assoluto del . Tra cellulari, smartphone e tablet, la giuria dell’evento tecnologico ha assegnato al Nokia 808 PureView il titolo di miglior prodotto in versione mobile in quel di Barcellona. “Premio” di grande prestigio per Nokia, tornata al MWC dopo anni di assenza. Su TechEconomy troverete le caratteristiche del nuovo device Nokia, che a maggio sbarcherà in Italia.

2. Asus Padfone. Uno dei prodotti più innovativi della diciassettesima edizione del MWC è senza dubbio la nuova creative Asus. In pratica uno smartphone che si “trasforma” in tablet. SnapDragon come processore e soprattutto il nuovo Android Ice Cream Sandwich come sistema operativo caratterizzano lo smartphone Asus. Che diventa un vero e proprio tablet se integrato alla sua versione da dieci pollici. Un’antenna aggiuntiva GSM per amplificare il segnale e numerosi accessori aggiuntivi – rivoluzionari per uno smartphone “trasformabile” in tablet – insieme alla possibilità di rispondere al telefono direttamente da tablet rappresentano alcune delle novità più interessanti del nuovo Padfone.

3. FXI Cotton Candy. La traduzione in italiano non dice molto (“Zucchero Filato”). Ma quello presentato al Mobile World Congress da FXI si propone come il PC più piccolo al mondo. Grande quanto una pennina USB, Cotton Candy è un vero e proprio computer, dual-core con sistema operativo Android, connessioni WiFi e bluetooth e perfino ingresso USB e micro SD. A marzo arriverà in italia. Intanto professionisti e appassionati del settore possono già ordinarlo on line.

4. HTC One X. L’ultimo arrivato in casa HTC è stato presentato a Barcellona come il superphone dell’intera kermesse dedicata al mondo mobile. L’annuncio ufficiale è stato atteso con ansia da esperti e appassionati del settore e sembra che l’entusiasmo generato in occasione della sua presentazione al MWC non abbia tradito le aspettative. Processore quad-core, display super LCD, memoria di 32 GB e interfaccia Sense 4.0 con alcune delle caratteristiche tecniche del One X, che arriverà in Europa entro aprile 2012. Ovviamente, il sistema operativa non può che essere il nuovo Android Ice Cream Sandwich.

5. Lumigon T2. L’ultima dei prodotti più innovativi da TechEconomy è lo smartphone di Lumigon, azienda danese che opera nel settore mobile. Cosa differenzia questo device rispetto agli altri? T2 – con sistema operativo Android Ice Cream Sandwich e CPU Qualcomm – ha anche e soprattutto le funzionalità del telecomando. L’azienda danese ha inteso creare un unico dispositivo che integra tecnologie e servizi di un cellulare di ultima generazione con quelli di un vero e proprio telecomando. Attraverso i tasti virtuali è possibile programmare comandi come l’accensione della TV o della radio, direttamente via smartphone.

6. Qualcomm Snapdragon S4. Se anche il modello tradizionale targato Qualcomm non sembrava essere molto lento, l’azienda californiana ha lanciato il nuovo chip Snapdragon che potrebbe essere 4 volte più veloce del modello precedente. La nuova soluzione di Qualcomm è stata presentata come talmente potente da fare ipotizzarne l’utilizzo soprattutto per tablet e addirittura netebook. Presentato come un vero e proprio gioello tecnologico, al nuovo chip Qualcomm ha integrato soluzioni tecniche che dovrebbero migliorare notevolmente le prestazioni grafiche e in HD dei device che utilizzeranno il chip.

7. Media Link HD. Ancora HTC. Il colosso del mercato mobile, insieme ai due nuovi smartphone – One S e il più atteso One X – ha approfittato dell’evento a Barcellona per presentare ufficialmente un vero e proprio box wireless per lo streaming di contenuti multimediali di qualsiasi tipo sul televisore di casa. Basta avere una TV con ingresso HDMI per trasferire e fruire direttamente sullo schermo televisivo qualsiasi app, foto, video e giochi, senza alcun cavo ma attraverso WiFi. A Barcellona, dunque, oltre che sugli smartphone HTC ha giocato sulla convergenza tra i device per sorprendere e appassionare amanti e professionisti del mondo mobile.

8. Il primo smartphone Fujitsu. Come rilevato da techEconomy qualche giorno fa, Fujitsu sbarca nel mercato mobile. A confermarlo è il primo smartphone della casa giapponese, presentato ufficialmente in occasione del MWC. Non ha ancora un nome, ma sarà molto potente e impermeabile. Processore quad-core, fotocamera da 13 Mpxl e video iin Full HD sono alcune delle caratteristiche tecniche del primo smartphone targato Fujitsu. Che ha scelto di esordire nel mondo dei cellulari di ultima generazione con una novità assoluta – l’impermeabilità all’acqua fino a una profondità di circa 1,5 m e la resistenza alla polvere – che potenzialmente potrà attirare molti appassionati del settore.

9. Galaxy SII. Infine, un accenno al Galaxy SII, che è stato premiato come il miglior smartphone del Mobile World Congress, con grande sorpresa sia dei consumatori che dei professionisti del mercato. Sebbene lo smartphone della casa giapponese abbia battuto ogni record nel settore – con 20 milioni di device venduti in tutto il mondo – il premio come Global Mobile World è andato ad un dispositivo “vecchio”, commercializzato già circa 365 giorni prima il MWC 2012. Grande successo e apprezzamento da parte della giuria di Barcellona, mentre la platea mondiale probabilmente aspettava che Samsung lanciasse ufficialmente il suo Galaxy SIII.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This