App

Foursquare abbandona Google Maps

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

abbandona  Maps e passa a . La versione web del popolare social network basto sulla segnalazione, check in, della propria presenza in un luogo fisico o della partecipazione ad un evento, non utilizzerà più il servizio di mappe del gigante della ricerca per il proprio sito web.

L’azienda ha deciso di usare le mappe offerte da MapBox Streets, che rielabora le carte geografiche del servizio gratuito crowdsourced OpenStreetMap. La decisione è motivata dalla volonta di abbattere i costi che l’utilizzo di imponeva.

Non cambierà nulla per gli utenti da dispositivi mobili. L’app Foursquare sfrutta i servizi di mapping che sono presenti sui device, quindi sia gli utenti Android che Apple continueranno a visualizzare il social network su mappe Google.

La tendenza di Foursquare non è isolata. Diverse altre compagnie hanno scelto di utilizzare mappe gratuite o stanno costruendo propri servizi di cartografia per tagliare i costi.  Soprattutto da quando, l’anno scorso, Google ha cambiato la propria policy, facendo pagare ai siti commerciali l’utilizzo delle mappe indipendentemente dall’abbonamento ai paid premium service. WordPress e MapQuest, ad esempio, erano già passati a OpenStreetMap ma la decisione di Foursquare fa più “scalpore” per la centralità delle cartine geografiche nel suo servizio e per la sua popolarità tra gli utenti.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This