ICT & Telco

Chiamata ai clienti Microsoft per testare Windows 8

Win 8

Dopo Google con Chrome, un altro colosso dell’informatica ha chiamato a raccolta il popolo della rete per testare le novità appena presentate.

ha infatti rilasciato una versione incompleta del nuovo sistema operativo, che gli utenti potranno scaricare liberamente dal link preview.windows.com ed installare sui loro device, iniziando così un test di massa su milioni di computer privati per verificare problemi e dare suggerimenti, ottenendo al contempo un aumento di interesse tra i potenziali clienti che proveranno l’anteprima del nuovo .

Quello che sarà un sistema operativo “Ancora migliore di Windows 7”, come dichiarato da Steven Sinofsky della Microsoft, verrà implementato sia su PC che smartphone e tablet, essendo compatibile con i microprocessori a  bassa potenza progettati da ARM, studiati per i device mobili.

Il nuovo OS dovrà battere il suo predecessore, che ha stabilito un record di vendite raggiungendo i 525 milioni di unità in meno di tre anni, e sventare gli attacchi dei competitor (Apple su tutti) alla storica leadership di Microsoft nel mercato dei software. Per ora le promesse sono “maggiore velocità” e “una navigazione più fluida”. Intorno ad Ottobre, quando Windows 8 verrà commercializzato, il mercato verificherà la fondatezza delle parole di  Sinofsky.

Quella di utilizzare le enormi potenzialità date dagli utenti in rete, favorendo lo sviluppo “dal basso”, pare essere la nuova moda dell’ICT. Anche Il colosso di Redmond sembra abbia imparato qualcosa dalla lezione dell’Open Source.

2 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

2 Comments

  1. Pingback: Chiamata ai clienti Microsoft per testare Windows 8 - Moda e Tendenze | Allnewz.it

  2. Pingback: Un Milione di download per l'anteprima di Windows 8 | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This