App

Google: un milione di dollari a chi cracca Chrome

google_chrome_logo2

Google, per assicurasi che il proprio browser sia sicuro, lancia una sfida agli hacker: un milione di dollari a chi riuscirà a trovare falle nella di Chrome ed hackerarlo (o meglio, a craccarlo). Il gigante della ricerca, quindi, non si accontenta delle verifiche di sicurezza interne e dà vita a un’originale iniziativa che mette alla prova la “bravura” degli  di tutto il mondo. Il team di sviluppo del browser ha lanciato da circa due anni un programma, il Chromium Security Rewards Program, che ricompensa in denaro chiunque riesca a individuare falle nella sicurezza del prodotto di turno e aggiunge una ricompensa ulteriore per chi riesce a correggere la falla individuata.

La società intende proseguire nella stessa direzione al fine di rendere sempre più sicura la propria offerta e al CanSecWest security conference che si svolgerà a Vancouver a Marzo, Google lancerà una nuova sfida ai partecipanti. Quelli che riusciranno a individuare punti deboli di Chrome riceveranno premi per un totale di un milione di dollari.

I premi sono suddivisi in tre categorie e la ricompensa varierà a seconda che la falla sfruttata dipenda principalmente da difetti di Chrome o di altri prodotti software che interagiscono con esso. Tutti i vincitori, inoltre, verranno ricompensati con un Chromebook.

Con la “trovata” del sistema di ricompense, Google rilegge la figura dell’hacker da potenziale “disturbatore” a effettivo alleato di business.

5 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

5 Comments

  1. Ali

    02/03/2012 alle 15:23

    Google darà fino $60,000 per ogni ‘crack’ quindi questa frase “un milione di dollari a chi riuscirà a trovare falle nella sicurezza di Chrome” e’ totalmente sbagliato.

  2. Pingback: Google Chrome sconfitto dagli hacker | Tech Economy

  3. Pingback: Google risolve in 24 ore i problemi sfruttati dagli hacker | Tech Economy

  4. Pingback: Violata la sicurezza di Google Chrome in meno di 5 minuti | La Rubrica Bianca

  5. Pingback: Google aumenta i premi in denaro per chi scopre un bug | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This