ICT & Telco

Google ci porta alla scoperta dei fondali marini con Seaview

catlin seaview

Un progetto tanto ambizioso quanto affascinante quello di , che presto garantirà l’accesso allo spettacolo di fondali marini e barriere coralline mozzafiato al grande pubblico della rete, collegato comodamente da casa, grazie a .

Non servirà più munirsi di attrezzatura subacquea, iscriversi a corsi di diving ed acquistare biglietti aerei verso i più gettonati paradisi tropicali: tra pochi mesi sarà sufficiente aprire alla “versione oceanica” di Google Streetview, per tuffarsi nelle meraviglie del mare e restare a bocca aperta (senza paura di affogare), immersi nelle immagini fotografiche a 360° dei fondali più belli del mondo, realizzate da uno speciale dispositivo nato dalla join venture tra il colosso di Mountain View, la University of Queensland e Group.

Il piccolo ricognitore sottomarino, pilotato da un subacqueo, dispone di  una telecamera panoramica sulla prua, in grado di scattare singole immagini e girare dei video (che verranno inseriti in un canale Youtube dedicato) delle location scelte. A Settembre, mese in cui si darà il via ufficiale alle operazioni, verranno percorsi e ripresi 2300 km della Grande Barriera Corallina  australiana, poi si passerà alle Bermuda.

Tutto il materiale raccolto confluirà sul sito Seaview.org che, oltre a garantire uno spettacolo per gli occhi di milioni di utenti, garantirà importanti dati e rilevamenti per gli studi oceanografici.

“Per la prima volta nella storia, abbiamo la tecnologia a disposizione per trasmettere i risultati di una spedizione tramite Google. Milioni di persone saranno in grado di sperimentare la vita, la scienza e la magia che esiste sotto la superficie dei nostri oceani “.  Ove Hoegh-Guldberg, ricercatore della University of Queensland di Brisbane a capo del progetto.

Per ora non resta che attendere Settembre, e per chi non riesce a trattenere il fiato e la curiosità per tutti questi mesi, ecco un video con le anteprime di Seaview:

 

 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This