Device

Arriva il tanto (troppo) atteso BlackBerry PlayBook OS 2.0

playbook BlackBerry

Un’attesa interminabile, in molti tra i consumatori erano ormai scoraggiati e non ci speravano più, eppure , scrollandosi di dosso la polvere della lunga gestazione, ha stupito tutti annunciando finalmente il rilascio della versione 2.0 del sistema operativo per i suoi , dati alla luce nell’ormai lontano Gennaio 2011.

Il tanto agognato aggiornamento è ora disponibile al download per tutti i possessori del device. Tra le migliorie garantite da questa update spiccano la possibilità di utilizzare molte applicazioni Android, ora compatibili con il neonato sistema operativo, un client mail nativo con tutte le funzioni caratteristiche dei prodotti , un nuovo sistema di gestione dei contatti ed un restyling dell’interfaccia del calendario, che permetterà una migliore visualizzazione dell’intero mese, affiancata da una finestra in cui compariranno gli impegni del giorno selezionato.

Non ultimo, un potenziamento della piattaforma di condivisione BlackBerry Bridge.

La punta di diamante del nuovo OS è rappresentata proprio dalla revisione dell’applicazione per l’email, da sempre uno dei vantaggi competitivi dei prodotti RIM, che si propongono di garantire efficienza, velocità e sicurezza negli scambi di posta elettronica.

Il nuovo client offre infatti una casella di posta unificata, che integra anche i messaggi di notifica da Facebook e LinkedIn. Inoltre le applicazioni che gestiscono i contatti ed il calendario sono state pensate per ottimizzare l’attività degli utenti sui social network.

Il business non è mai stato così legato al social. E la scelta di RIM è un segno dei tempi.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This