Device

LG presenta un nuovo smartphone con controlli NFC

tag

L’ Optimus LTE Tag non è solo l’ennesimo lanciato sul mercato, le sue specifiche tecniche (un processore dual-core da  1.2GHz, display da 4,3 pollici, fotocamera da 5 megapixel e sistema operativo Android 2.3 Gingerbread, che sarà possibile  aggiornare con Ice Cream Sandwich Android 4.0 in futuro) non vogliono sfidare per velocità e potenza i competitor del settore.

Quello che rende veramente innovativo il nuovo device di è la possibilità di utilizzare dei tag adesivi che, tramite la tecnologia Near Field Communication (), scambiano informazioni con il telefono modificandone le impostazioni a seconda dell’ambiente in cui si trova.

Gli sticker, che saranno forniti da LG con l’acquisto del dispositivo, renderanno possibile l’impostazione delle modalità di utilizzo in automatico, appena lo smartphone si avvicinerà all’area controllata dai tag.

Così una volta aver posizionato uno di questi adesivi sul cruscotto della macchina, appena entrati nell’abitacolo il telefono si collegherà direttamente all’auricolare o attiverà  il GPS  ed il vivavoce  per le chiamate  senza l’intervento ripetuto dell’utente. Ed una volta arrivati a lavoro, dopo che  il tag verrà inserito su qualche oggetto nella postazione d’ufficio, si attiverà automaticamente la modalità silenziosa.

La nuova funzione LG Tag+ spera di definire una nuova esperienza d’uso, abituando gli utenti a questo nuovo standard tecnologico, che probabilmente tra non molto pervaderà l’ambiente domestico, composto da device ed oggetti comuni sempre più intelligenti, in grado di  comunicare e scambiare informazioni tra loro.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This