Device

Nielsen: età e reddito influenzano il possesso di smartphone

smartphone-teens

Il possesso di uno smarphone è fortemente connesso all’età e alla disponibilità di reddito. Un’inchiesta Nielsen conferma tale tendenza nel mercato USA ed illustra la penetrazione stratificata dei dispositivi mobili nella popolazione.

Due su tre persone (66%) con un’età tra i 24 e i 34 anni posseggono uno , contro una penetrazione media nella popolazione complessiva statunitense pari al 48%. Negli ultimi tre mesi la tendenza si è accentuata e 8 su 10 giovani (18-34), che hanno acquistato un dispositivo di comunicazione, hanno scelto uno smartphone. La tendenza è forte anche nelle altre fasce d’età, nei tre mesi precedenti l’inchiesta gli smartphone erano stati scelti da più della metà delle persone di quasi tutte le fasce d’età. I più anziani (+65 anni) erano gli unici ad aver preferito ancora, nei tre mesi, i dispositivi più semplici, ma con tassi di acquisto in ogni caso alti (43%).

La seconda variabile che influisce fortemente sulla penetrazione degli smartphone risulta essere il reddito disponibile. La diffusione di tali tipologie di dispositivi è, ad esempio, più alta tra gli adulti che posseggono un reddito maggiore. Le persone con un’età compresa tra i 55 e i 64 anni ed un reddito superiore ai 100 mila dollari e quelle con un’età tra i 35 e i 44 anni e un reddito compreso tra i 35mila e i 75mila dollari hanno, infatti, quasi le stesse probabilità di avere uno smartphone.

Osservando i grafici di penetrazione ci si accorge che il reddito è una variabile che influisce in tutte le fasce di età, ma ha un maggiore impatto sulle persone più adulte. Tra i giovani gli smartphone sono ugualmente più diffusi tra le persone con un reddito maggiore, ma sono fortemente utilizzati in tutte le fasce di reddito e la differenza del tasso di penetrazione è in media minore.

Gli smartphone per i giovani sono sempre più una necessità e qualcosa di irrinunciabile, per gli adulti la scelta è almeno parzialmente più ragionata e legata al reddito.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This