News

MSN di Microsoft punta sul social e sul buzz

building

MSN di Microsoft punta sul social e con un nuovo servizio tenta di conquistare l’utenza più giovane di Internet. Il portale del gigante del software fatica a porsi come punto di ingresso alla rete, a causa del successo dei social network e di servizi rivali, perciò per rilanciare la sfida ha creato un servizio basato sul buzz.

msnNOW offre in una veste accattivante e con frequenti aggiornamenti, le notizie più popolari che circolano in rete sotto forma di snapshot. Il nuovo servizio sarà disponibile sul mobile tramite applicazione ed integrato con un reader in Facebook.

Un algoritmo specifico analizza le ricerche effettuate sul motore di ricerca di casa , Bing, e le conversazioni sociali di Facebook e Twitter; e seleziona news, persone ed argomenti più popolari. Una redazione controlla e classifica i risultati dell’algoritmo ed inserisce poi manualmente una notizia di non più di 100 parole, arricchita di foto, video, link a news media e aggiornamenti di status dai . L’immagine ed il social sono predominanti nel formato.

Microsoft cerca di riconquistare audience giovanile; attraverso un servizio in tempo reale basato sui trend del web. MSN, ancora oggi, è il terzo network di servizi per pagine visitate in USA, dietro Google e Yahoo, ma davanti a Facebook. Il suo appeal verso l’utenza giovanile sta, però, scemando ed il network fatica a trovare un proprio posizionamento competitivo, il nuovo servizio spera di attrarre audience e rilanciare l’immagine del sito.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This