Device

RIM e Microsoft lanciano una soluzione cloud per le aziende

RIM e Microsoft lanciano una soluzione cloud per le aziende-techeconomy

Gli ultimi mesi di Research in Motion () sono stati caratterizzati da anticipazioni e notizie su possibili acquisizioni della società da parte dei colossi dell’ICT. Samsung è stata soltanto l’ultima in ordine cronologico.

Ma mentre le voci si rincorrono – e spesso si rivelano infondate – RIM ha puntato sulla partnership con per lanciare la soluzione cloud di Office 365. Si tratta di BlackBerry Business Cloud Service che consente alle aziende e alle organizzazioni di utilizzare il servizio di messaggistica istantanea di Microsoft – Exchange Online – direttamente su .

Il servizio, gratuito per le aziende che hanno già acquistato la suite Office 365, è stato lanciato in più di 50 paesi in tutto il mondo, tra cui l’Italia.

All’interno delle aziende che adotteranno la soluzione cloud di RIM, i dipendenti saranno in grado di accedere direttamente in mobile a tutti i servizi di Microsoft Exchange Online, tra cui la posta elettronica, l’agenda e il calendario. Tutto attraverso BlackBerry e in modo sincronizzato – via wireless – con la versione desktop del software di messaggistica istantanea lanciato da Microsoft.

Una soluzione, dunque, pensata per la collaborazione in azienda, attraverso la gestione dei dati aziendali direttamente via mobile e in versione cloud.

Il nuovo servizio cloud di RIM si propone come soluzione interessante anche per le imprese del mercato ICT che si occupano in particolare di System Integration e Managed Service: tali organizzazioni possono utilizzare il servizio cloud che estende l’utilizzo di Exchange Online su BlackBerry anche per conto dei propri clienti.

Vodafone, Nokia, Amazon e Samsung sono le società ICT che più volte sono state individuate come possibili acquirenti di RIM. Intanto, la società sembra che stia puntando a rilanciarsi attraverso lo sviluppo di nuovi prodotti, mentre per alcuni esperti e studiosi del settore mobile la partnership con Microsoft lascia ipotizzare la possibile acquisizione di RIM da parte dell’azienda di Redmond.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This