News

Twitter non teme Google+

twitter_dld

è molto più di un social network e non ha tempo da perdere per preoccuparsi di nuovi arrivati ​​come +, in quanto diventa sempre più importante come servizio di informazione” ha dichiarato ieri , uno dei suoi fondatori, nel corso di un intervento alla DLD (Digital Life Design) una conferenza sull’innovazione digitale che si sta tenendo in questi giorni a Monaco.

“Abbiamo un sacco di cose di cui occuparci, che riguardano la crescita di Twitter” ha aggiunto Dorsey in risposta a chi gli chiedeva se fosse preoccupato della costruzione di un proprio social network da parte di Google.

“L’aspetto social è solo una parte di quello che facciamo. Pensiamo al nostro servizio più come un servizio di informazione” ha detto, descrivendo Twitter sia come un servizio di notizie personali che come un social network.

Twitter ha più di 100 milioni di utilizzatori attivi e non è tanto un tema che riguarda l’invio di tweet ha aggiunto Dorsey secondo il quale “il più grande valore è scoprire ciò che sta accadendo nel mondo in tempo reale.”

Gli scettici sostengono che il sito non ha ancora dimostrato di poter fare soldi. A tale proposito Dorsey ha tenuto a specificare che “il nostro modello di business è stato in via di perfezionamento per diverso tempo, ma ora funziona” e gli inserzionisti, continua Dorsey, “stanno dimostrando di essere disposti a pagare per promuovere i loro tweet”. 

Peraltro i ricavi sembrano essere il tema su cui si focalizzerà maggiormente l’attenzione di Twitter nel corso di quest’anno (secondo eMarketer l’azienda avrebbe generato ricavi per circa 140 milioni di dollari nel 2011) perché ha tenuto a precisare Dorsey “maggiori ricavi significano possibilità per la società di crescere ulteriormente, fare sviluppo e quindi attrarre sempre più utilizzatori”.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This