Device

La Connected Tv sarà lo standard entro il 2015

connected-tv

I televisori collegati alla rete diverranno lo standard nelle famiglie entro il 2015. Secondo un rapporto pubblicato da FutureSource Consulting l’ottanta per cento di tutti i televisori venduti nel 2015 saranno , ovvero televisioni perennemente connesse al web, in grado di sfruttare non soltanto le frequenze digitali, ma anche i canali in streaming come quelli che YouTube si appresta a lanciare.

I dati complessivi del 2011 sono fermi ad un tasso di penetrazione del 27% con paesi come Stati Uniti e Cina nei quali la diffusione è del 29% e il Giappone dove si arriva già al 59%. L’Europa nel suo complesso è più indietro e solo il 24% dei televisori venduti nel 2011 sono connesse ad internet. 

Entro la fine del 2014 invece nel mondo saranno venduti circa 123 milioni di televisori connessi al web, come rivela il recente report targato DisplaySearch.

Sono dati che sembrerebbero essere confermati dal fatto che già oggi circa il 60% dei produttori di televisori sta già integrando meccanismi di connettività internet sugli apparecchi in produzione. Da questo punto di vista poi, l’integrazione della tecnologia wi-fi negli apparecchi di nuova generazione dovrebbe consentire una maggiore penetrazione di questi apparecchi grazie ad una maggiore facilità d’uso.

Secondo Simon Woodward, CEO della tv digitale ANT, “il 2012 vedrà la tv commessa ad internet decollare”.La tecnologia Tvcontinua Woodward, “sta diventando sempre più sofisticata in risposta alla domanda di maggiore interattività da parte dei consumatori”. 

Il recente rilancio in chiave televisiva della Xbox di Microsoft, gli annunci di Apple con iTV e l’inarrestabile sviluppo dell’ecosistema Smart hub di Samsung si concretizzeranno, proprio nel2012, inun modello di distribuzione complementare alla TV tradizionale.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This