News

Flingo lancia la Social TV: Facebook e Twitter sul televisore

Prove di una nuova televisione, in versione “sociale”, dal Consumers Electronic Show  2012 (CES).

La televisione da mezzo tradizionale per vedere film o fiction a nuovo supporto per personalizzare contenuti multimediali e condividerli in tempo reale con amici e parenti. Sembra essere questa la direzione della televisione che verrà, secondo quanto venuto fuori dal CES.

Tra le company del settore, una delle più attive verso nuove forme di è Flingo, da anni impegnata al fianco delle multinazionali per realizzare piattaforme TV per nuove esperienze di consumo televisivo. Noti sono i software di “riconoscimento automatico dei contenuti” lanciati dall’azienda: installati all’interno del televisore, tali software riconoscono in pochi secondi i contenuti televisivi e inviano agli utenti messaggi pubblicitari, news, giochi e quiz sincronizzati con le trasmissioni fruite.

Ma in occasione del CES è andata oltre. La società ha lanciato , applicazione che non solo riconoscerà i contenuti televisivi, ma sarà integrata con i Social Network. Gli spettatori riceveranno via TV gli aggiornamenti da Facebook e da Twitter correlati alle trasmissioni viste. Non solo. La nuova applicazione di Flingo permetterà agli utenti di condividere in tempo reale messaggi e contenuti televisivi sul Web e sui Social Network, quello di Zuckerberg e Twitter in primo piano. Direttamente dalla TV.

Il nuovo arrivato in casa Flingo – le cui tecnologie attualmente sono installate su più di 8 milioni di televisori in tutto il mondo – sarà lanciato su due canali della A&E Television, media company americana con canali tematici di successo.

Sul mercato mondiale già esiste qualcosa di simile al nuovo servizio di Flingo. Ad esempio, Yahoo! E Shazam offrono ai propri clienti tecnologie di riconoscimento audio, attraverso app dedicate su Android e iOS. La differenza è che SyncApps è si un’applicazione, video oltre che audio, ma è integrata direttamente sul proprio televisore.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Shares
Share This