Device

Pagamenti in mobilità: crescono gli smartphone NFC certificati

nfc

Gli Samsung, LG e RIM dotati di tecnologia NFC sono stati certificati per i pagamenti nei punti vendita. Lo hanno annunciato Visa Inc. e Visa Europe spiegando che il pagamento avverrà tramite Visa payWave, l’applicazione per dispositivi mobili di Visa.

Così da oggi anche con i dispositivi Samsung Galaxy SII, LG Optimus NET NFC, BlackBerry® Bold™ 9900, BlackBerry Bold 9790, BlackBerry® Curve™ 9360 e BlackBerry Curve 9380 si potrà pagare in mobilità, grazie alla tecnologia di Near Field Communication, che consente ai dispositivi mobili di trasmettere in modo sicuro le informazioni sul pagamento a un terminale di pagamento contactless.

Stiamo lavorando con le banche del nostro circuito, gli operatori di telefonia mobile e i principali produttori di dispositivi – ha assicurato Bill Gajda, Global Head of Product Mobile di Visa Inc – per consentire che le future tecnologie di pagamento siano semplici, intuitive e sicure come le transazioni su carta”.

Antonella Tozzi

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This