Legal & Digital Rights

UE indaga su eBook e Apple

e-book

E-book e nel mirino di Bruxelles: la Commissione ha aperto un’indagine formale per valutare se cinque case editrici tra cui , e , con la complicità della , abbiano stretto accordi anti-concorrenziali che hanno avuto un impatto sul mercato europeo degli . E’ quanto si legge in una nota di Bruxelles. I servizi antitrust della Ue, si legge nella nota di Bruxelles, esamineranno in particolare se queste 5 case editrici (Hachette Livre – Francia, Harper Collins e – Usa, Penguin – Gran Bretagna, Verlagsgruppe Georg von Holzbrinck – Germania) hanno stipulato accordi illegali o hanno ingaggiato altre pratiche con l’obiettivo di restringere la concorrenza in Europa. La Commissione indagherà anche sull’accordo stretto tra questo cinque editori e commercianti per la vendita di e-book. L’indagine avviata oggi avviene in seguito alle ispezioni a sorpresa effettuate dai servizi di Bruxelles in molte sedi di case editrici di e-book. All’indagine Ue si e’ affiancata anche quella degli uffici del commercio britannici.

Nel dettaglio l’accordo avrebbe consentito sia ad Apple che alle case editrici di ritoccare il prezzo degli eBook verso l’alto a danno di Amazon che ha un modello di business diverso basato sull’acquisto dei titoli dagli editori per avere libertà di determinare il prezzo di vendita.

In questo caso i maggiori ricavi sulle vendite avrebbero spinto le case editrici a emarginare Amazon a favore delliBook Store di Apple.

Se il cartello verrà confermato i responsabili potrebbero vedersi riconoscere sanzioni molto rilevanti.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This