News

Morgan Stanley: per Apple vendite raddoppiate nel 2012

morgan-stanley-88373574

potrebbe raddoppiare le vendite di e nel 2012. Questi sono i numeri impressionanti che emergono da un’indagine realizzata da sui consumatori americani e che è alla base di un report di Katy Hubert, analista di . In particolare sulla base dei dati emersi dal sondaggio e sui commenti di , Morgan Stanley stima che Apple potrebbe vendere dai 31 ai 36 milioni di iPhone nell’ultimo trimestre del 2011, il 20 per cento in più di quanto la stessa Katy Hubert pronostica e quasi il 30 per cento in più dei 28 milioni stimati dagli analisti di Wall Street.

A sorpresa”, nota Katy Hubert nel suo report “i consumatori americani prevedono di comprare più iPhone nel primo trimestre del 2012 che nell’ultimo trimestre del 2011”. Sebbene le previsioni di Morgan Stanley siano più conservative e limitino le stime di vendita per l’interno 2012 a quota 134 milioni di unità (Katy Hubert è famosa per essere sempre molto conservativa sulle vendite della Apple), se le previsioni di AlphaWire di 190 milioni di iPhone venduti fossero vere la società di Cuppertino raddoppierebbe i volumi del proprio smartphone rispetto alle vendite del 2011 che prevedono una chiusura attorno ai 90 milioni di pezzi.

Più incisivo ancora il boom che gli analisti di Morgan Stanley si apsettano per l’iPad. Sembra infatti che la domanda di tablet non segni alcun rallentamento. Oggi solo l’8 per cento dei consumatori americani possiede un tablet, ma ben il 27 per cento dichiara di volerne acuistare uno nel corso del 2012.  Rispetto ai 25 milioni di pezzi venduti nel 2011 le previsioni di AlphaWise parlano di 80 milioni per il 2012, mentre le stime di Morgan Stanley sono sensibilmente più conservative a 52 milioni di unità.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This